SEMIFINALE BOULDER [05-12-2003]

GIULIA GIANMARCO è settima e si guadagna il posto in finale. 25°GEO PROGULAKIS.

A ERTO....... [01-12-2003]

FLAVIO BORTOLI realizza al secondo giro "Testimonio silenzioso" 8a+.

CENA SOCIALE [24-11-2003]

Come ogni anno la cena non può mancare. Di più non può mancare l'allegria tra noi arrampicatori e non, di questa società. Vi aspettiamo tutti sabato 29 novembre. Per maggiori informazioni scrivete in redazione.

9^ PROVA DI COPPA DEL MONDO DIFFICOLTA' [24-11-2003]

Shezen (Cina). 1°Auclair, 2°Mrazek, 3°Keita Mugacci (JPN), 4°Timo Preubler(GER), 5°Vinokur(USA). 1^Sarkany, 2^Eiter, 3^Levet, 4^Knorr, 5^Bacher. Unici atleti italiani presenti: 11^Lavarda e 19°Crespi.

ZARDINI IN FINALE! [16-11-2003]

Ecco i nomi dei finalisti di questa sera:Usobiaga (ESP),Lachat(SUI),Ramon Julien(ESP),Chabot(FRA),Pouvreau(FRA),Auclair(FRA),ZARDINI(ITA),Jorg Verhoeven(NED).19°Crespi e 25°Gnerro.Assente DINO LAGNI per motivi di lavoro.Le otto finaliste:Sarkany(BEL),Eiter(AUT),Maja Vidmar(SLO),Levet(FRA),Bacher(AUT),Ciavaldini(FRA),Eyer(SUI),Javrwein Katharina(AUT).17^Lavarda,unica italiana.

A KRANJ VINCONO SARKANY E RAMON JULIEN [16-11-2003]

Sarkany,Eiter e Levet raggiungono entrambe la catena ma la classifica finale viene così definita dalla semifinale, dove la belga aveva raggiuto il top mentre l'austriaca no. 4^Bacher, 5^Ciavaldini, 6^Savrwein, 7^Vidmar Maja, 8°Eyer. Per i maschi lo spagnolo ha la meglio su uno Chabot,per fortuna,sempre più battibile ma non illudiamoci. 3°Lachat, 4°Usobiaga, 5°Auclair, 6°Pouvreau, 7°Verhoeven, 8°ZARDINI. Da notare due nomi nuovi Verhoeven(NED) e Savrwein (AUT).

KRANY (SLOVENIA),OTTAVA PROVA DI COPPA DEL MONDO DIFFICOLTA' [15-11-2003]

Crespi, Zardini e Gnerro hanno superato i quarti di finale.

FLAVIO CRESPI E'IL CAMPIONE ITALIANO 2003  [09-11-2003]

Secondo è DINO LAGNI, terzo LUCA ZARDINI. Per le ragazze vittoria a JENNY LAVARDA dopo aver disputato la super finale con LUISA IOVANE, terza CLAUDIA SALVADORI. Ottava MIRELLA DEL FAVERO.
Foto del podio

19°CAMPIONATO ITALIANO DIFFICOLTA' [08-11-2003]

PENNE (PESCARA). La gara è iniziata alle ore 14.00. Per EL MANETON partecipano: MIRELLA DEL FAVERO e DINO LAGNI. Tracciatori: Attilio Munari,Giovanni Pezzullo,Graziano Montel. Si è appena conclusa la semifinale e DINO LAGNI è al comando seguito da Crespi, Zardini,Gnerro,Lella,Cominotti. Per le ragazze tre catene:Lavarda,Iovane e Salvadori.Settima MIRELLA DEL FAVERO,dunque in finale, che si svolgeranno domani.

VALENCE (FRANCIA),SETTIMA PROVA DI COPPA DEL MONDO DIFFICOLTA' [02-11-2003]

La rivelazione dell'anno ANGELA EITER vince dopo la superfinale con MURIEL SARKANY.Entrambe avevano raggiunto il top in finale e l'austriaca anche in superfinale. 3^SANDRINE LEVET, 4^CIAVALDINI, 5^BACHER, 6^MINORET, 7^LAVARDA, 8^DUFRAISSE ALIZEE. Categoria maschile: 1°CHABOT,2°OVTCHINNIKOV,3°RAMON JULIEN,4°LACHAT,5°DUGET FABIAN,6°BINDHAMMER ANDREAS,7°BINDHAMMER CRISTIAN,8°PAGNOUX ROMAIN.18°CRESPI,21°LAGNI,31°ZARDINI,39°GNERRO.Assente MRAZEK.

LAGNI, CRESPI E LAVARDA IN SEMIFINALE  [31-10-2003]

A Valence in Francia, superano i 1/4 di finale della settima prova di coppa del mondo. Niente da fare invece per ZARDINI e GNERRO. Bene LAGNI e CRESPI,in catena,assieme ad altri sei atleti. Gli atleti erano tutti su una via.

GIUPPONI SPIAZZA TUTTI! [27-10-2003]

A Pistoia è LUCA GIUPPONI il vincitore dell'ultima prova di coppa Italia difficolta'. Alle sue spalle GAMBARO MATTEO e STEFANO ALIPPI. 14° CRISTIAN SORDO che mantiene il secondo posto in classifica generale e 7°BRENNA ritornato alle gare dopo un periodo di stop forzato. Nella categoria femminile è LUISA IOVANE la numero uno, seguita da CLAUDIA SALVADORI E CINZIA DONATI. 10^la nostra atleta MIRELLA DEL FAVERO. La Coppa Italia 2003 è stata vinta da LUCA ZARDINI, 2°GAMBARO MATTEO, 3°CRISTIAN SORDO, 4° LUCA GIUPPONI, 5°STEFANO ALIPPI. Per le donne: 1^LUISA IOVANE, 2^CLAUDIA SALVADORI, 3^MIRELLA FRATI, 4^CINZIA DONATI, 5^ANGELICA RAINER. Bene MIRELLA DEL FAVERO, ricordiamo 24^ nel 1999 e 12^ nel 2000, dunque per lei un bel 8^ posto che le consente di partecipare al campionato italiano tra due settimane.

RADUNO GIOVANILE BOULDER A MODENA [19-10-2003]

Il nostro giovane atleta GIULIO MASTELLA si è classificato secondo. Una bella soddisfazione considerato che è stata la sua prima gara.

QUINTA ED ULTIMA PROVA DI COPPA ITALIA BOULDER 2003 [19-10-2003]

Si è conclusa all'Aprica (SO) la coppa Italia boulder con la vittoria di CRISTIAN CORE (G.S: Fiamme Oro) e GIULIA GIANMARCO (B. side TO). In categoria maschile secondo posto per PROGULAKIS seguito da LEONCINI, MORONI (primo in semifinale)e GIUPPONI. In categoria femminile invece seconda DE GRANDI, seguita da SALVADORI, POZZOLI e GAGGERO. Assente STELLA MARCHISIO infortunata, la quale le auguriamo una buona guarigione e speriamo di rivederla in gara al campionato italiano. CLASSIFICA FINALE COPPA ITALIA 2003: 1°CORE, 2°PROGULAKIS, 3°DEIANA, 4°GANDOLFO (sorpresa dell'anno)e 5°CAMINATI. Categoria femminile:1^GIANMARCO, 2^DE GRANDI, 3^POZZOLI, 4^GAGGERO E 5^LONGO.

PRAGA (CZE), SESTA PROVA DI COPPA DEL MONDO DIFFICOLTA' [13-10-2003]

FLAVIO CRESPI è stato il migliore e unico italiano ad entrare in finale concludendo in quarta posizione. Bene anche ZARDINI undicesimo, in forma costante (Aprica a parte)e che mai come quest'anno meritava l'invito al rock master di Arco. Per LAGNI, diciannovesimo, ci aspettavamo qualcosa in più ma la stagione non è ancora finita. La vittoria è andata allo spagnolo RAMON JULIEN, secondo AUCLAIR, terzo OVTCHINNIKOV e quinto MILLET. Il padrone di casa MRAZEK, ha dominato la semifinale e in finale ha concluso in sesta posizione. Da segnalare il quindicesimo posto di CHABOT, diciottesimo POUVREAU e trentesimo LEGRAND. Per le ragazze vince la LEVET, seconda ANGELA EITER, terza la francese CIAVALDINI, quarta la BACHER, quinta SARKANY, sesta KNORR, settima DELPHINE MARTIN, ottava BETTINA SCHOPF. Undicesima LAVARDA. Da segnalare la scarsa presenza delle atlete (ventisei) e cosa normale per i francesi, tre austriache in finale (Bacher, Eiter, Schopf).

LUCA GIUPPONI VINCE IL CLIMBO 2003 [06-10-2003]

La gara è stata disturbata dalla pioggia e la classifica è quella della semifinale: 1°GIUPPONI, 2°SORDO, 3° SCHMIDL. Classifica femminile: 1^ANNA STOHR, 2^NINA ARCH, 3^KATHARINA SAURWEIN, 4^SALVADORI CLAUDIA. Tracciatori: RICCARDO SCARIAN E ATTILIO MUNARI.

APRICA (ITALIA),QUINTA PROVA DI COPPA DEL MONDO DIFFICOLTA' [05-10-2003]

ANGELA EITER (AUT) E RAMON jULIAN (ESP)sono i vincitori. La Eiter dopo la vittoria al Rock Master conferma il suo stato di forma. 2^ LEVET, 3^SARKANY, 4^MINORET, 5^CIAVALDINI, 6^EYER, 7^BACHER, 8^KNORR. 15^ LAVARDA JENNY (che puntava al podio) e 22^ IOVANE (era 15^ ai 1/4). Chabot, unica catena in semifinale, aveva dimostrato la sua superiorità ma la finale si sa, è un altra gara. E così vince lo spagnolo RAMON JULIAN, entrato in finale per un soffio a causa dello scadere del tempo massimo. 2° CHABOT, 3°AUCLAIR, 4°FUSELIER, 5°KRIVOCEICHEV, 6°DOULOB, 7°USOBIAGA, 8°POUVREAU. 12°CRESPI autore di un'ottima semifinale, 16°LAGNI che non vede una presa sul volume, 21°GNERRO caduto nel primo passaggio duro, un lancio che non si aspettava. Peccato per ZARDINI, SORDO e COLONNETTI che non sono riusciti a passare i 1/4 per poco. Assente LELLA. Da segnalare il 25° posto per MRAZEK apparso stanco, e la squadra francese che piazza ben 7 atleti in finale (4 uomini e 3 donne). Appuntamento la settimana prossima per la sesta prova a Praga.

8C+ PER DINO LAGNI [28-09-2003]

Oggi Dino Lagni fa il suo Rock Master nella falesia del Covolo e libera "Il guerriero del futuro" 8c+. Domenica scorsa era riuscito su "Mes Amis" 8c una via liberata il 15 settembre 2002 da Davide Zavagnin.

ANGELA EITER E CHABOT VINCONO IL ROCK MASTER DIFFICOLTA' [28-09-2003]

La giovane austriaca, unica a raggiungere il top in entrambe le vie, a vista e lavorata. Classifica della prova lavorata femminile: 1) Eiter m.top. 2) Levet e Sarkany m.28,01-. 4)Eyer m. 27,65+. 5)Vidmar Maya m.27,65. 6)LAVARDA m.27,30-. 7)Cufar m.21,71-. 8)Knorr m.20,41-. 9)Schopf m.18,41-. CLASSIFICA GENERALE (A VISTA + LAVORATO): 1)EITER m.TOP. 2)SARKANY m. 56,94. 3)LEVET m.56,00. 4)EYER m.27,65+. 5)LAVARDA m.50,70. 6)VIDMAR m.49,65-. 7)CUFAR m.46,37-. 8)SCHOPF m.44,29. 9)KNORR m.43,81-. CLASSIFICA PROVA LAVORATA MASCHILE: 1)Puiblanque Ramon e Mrazek m.top. 3)Lachat m.32,39-. 4)Usobiaga m.31,60+. 5)Chabot m. 31.01. 6)Bindhammer m.28.88. 7)Ovtchinnikov m.26,13-. 8)Krivocheicev m.25,65. 9)BRENNA m.24,76-. 10)CRESPI E GNERRO m.22,50-. 12) Legrand m.15,58. CLASSIFICA GENERALE: 1)CHABOT m.61,31. 2)PUIBLANQUE E MRAZEK 58,71-. 4)USOBIAGA m.53,24+. 5)LACHAT m.52,68. 6)BINDHAMMER m.50,52. 7)OVTCHINNIKOV m.45,79-. 8)BRENNA m.45,67. 9)CRESPI m.41,79. 10)GNERRO m.41,07. 11)KRIVOCHEICEV m.39,08-. 12)LEGRAND m.29,01-.

ROCK MASTER BOULDER CONTEST [28-09-2003]

Vince MAURO CALIBANI, 2°Kazbekov, 3°Dulac, 4°Rakhmetov, 5°Fischhuber, 6°Olesky, 7°Jougeneelen, 8° GHIDINI. CLASSIFICA FEMMINILE: 1)Bibik Olga, 2)Dufraisse Alizee (FRA), 3)GIANMARCO GIULIA, 4)Perlova, 5)Abramtchouk, 6)Kotasova.

Pagine: [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 ]