CAMPIONATO ITALIANO BOULDER 2002 [13-10-2002]

A Roma Cristian Core e Giulia Giannmarco salgono sul gradino più alto del podio. Secondo Luca Giupponi e terzo Luca Parisse. Per le ragazze seconda Stella Marchisio e terza De Grandi Stefania. Numerose le atlete partecipanti tra cui la nostra Mirella Del Favero che ha concluso in ventesima posizione. I boulders erano molto fisici e morfologici. Giulia Gian Marco ne ha chiusi tre su cinque. Prossimo appuntamento alla Prica per la coppa del mondo di difficoltà venerdì e sabato.

18° CAMPIONATO ITALIANO DIFFICOLTA' E VELOCITA' [06-10-2002]

Si è conclusa alle una di notte la cerimonia di premiazione con il poco pubblico rimanente visto l'ora. La vittoria in campo maschile è andata a Flavio . Secondo Dino Lagni, l'atleta de EL MANETON e terzo Cristian Brenna. Quarto con la stessa altezza raggiunta da Brenna ma con lo spareggio della semifinale Donato Lella. Quinto l'atleta di casa Colonetti Roberto seguito da un ritrovato Zavagnin Davide (EL MANETON). Settimo Schmidl Mathias, ottavo Giacomo Cominotti, nono il giovane Riz Alessandro della società Up&Down di Aosta e decimo lo sfortunato Cristian Sordo che non ha potuto esprimersi a causa di una scivolata ai primi metri. Quattordicesimo il bravo vice campione del mondo giovanile Gabriele Moroni. Sorridente stavolta Jenny Lavarda (Climber Aprica)che vince raggiungendo il top in semifinale e in finale. Seconda Lisa Benetti (EL MANETON)raggiungendo in entrambe le prove la penultima presa. Terza con una presa in meno, Luisa Iovane (Cus Bologna). Quarta Salvadori Claudia, quinta Donati Cinzia e sesta Frati Mirella. Per la velocità pochissimi partecipanti:4 maschi e 4 femmine. 1°Scarian, 2°Colonetti. 3°Sordo, 4°Schmidl. 1^Lavarda, 2^Salvadori, 3^Iovane e 4^ Donati che si è dovuta ritirare a causa di un dolore al Ginocchio. Ottimo il lavoro dei tracciatori MANZANA e PRINOTH, dei giudici CATTANI E ROSSO, l'organizzazione del CLIMBER APRICA. Una riflessione va comunque fatta sia per gli orari che per la gara di velocità. Prossimo appuntamento il Campionato Italiano di Bouder a Roma.

GARA BOULDER A BOLZANO [22-09-2002]

Vittoria a Riccardo Scarian e Barbara Bacher. Unici ateti de el maneton che hanno partecipato:10^ Mirella Del Favero e 36° Marco Busa.

TERZA PROVA COPPA ITALIA DIFFICOLTA' [22-09-2002]

Si è svolta a Nuoro in Sardegna la terza prova di coppa Italia 2002. Bella la struttura allestita all'interno del campo sportivo e ottima l'organizzazione della A.S.C.S. Oliena. Nelle semifinali ottima la prova di Cristian Sordoa alle spalle di Dino Lagni rientrato in competizione dopo un infortunio al dito. Quattro le catene nella via femminile. Le finali si sono svolte nel pomeriggio dove Dino e Lisa si sono aggiudicati la prima posizione. Piazza d'onore per Donato Lella e Grazia Fenu e terzo il neo papà Giacomo Cominotti e Mirella Frati. Tracciatori: Gnerro, Di Marino e Giuseppe Garippa.

ROCK MASTER [09-09-2002]

I francesi Sandrine LEVET e Alexandre CHABOT sono i vincitori! Secondo per la categoria maschile Thomas MRAZEK, terzo OVTCHINNIKOV. Il migliore degli italiani è stato CRESPI giunto quinto. Ottavo Brenna e dodicesimo Gnerro.Nella categoria femminile seconda la belga SARKANY e terza la CUFAR. Settima Lavarda, nona ed alla sua prima partecipazione LISA BENETTI (EL MANETON).Dodicesima IOVANE. Nel boulder vince CALIBANI seguito da SMITH e RAKHMETOV. Per le donne la russa YAKOVLEVA ha la meglio su GIANMARCO e PERLOVA. Nella velocità vittoria per OLESKI, nono SCARIAN.

COPPA DEL MONDO, SINGAPORE [27-08-2002]

Vincono Sarkany e Chabot. Secondo l'italiano Flavio Crespi, terzo Pouvreau. Tredicesimo Cristian Brenna. Per le ragazze, seconda Sandrine Levet e terza Pouget emilie. Settima Lavarda Jenny.

MASTER DI MALE' [25-08-2002]

VINCONO LISA BENETTI E EVGENY OVCHINNIKOV. Per la categoria femminile seconda la russa Abbramchuk Julia, 3^ SALVADORI CLAUDIA, 4^Iovane Luisa, 5^Garavini Valentina, 6^Yakovleva Olga. CATEGORIA MASCHILE: 2°Rackmetov Salavat, 3°Goussak Igor, 4° Giupponi Luca, 5°Cominotti Giacomo, 6° Baistrocchi Enrico, 7°Donato Lella, 8°Ghidini Stefano. TRACCIATORI: LEONARDO DI MARINO E ALBERTO GNERRO.
Le foto del podio...

ORTISEI, MASTER DI DIFFICOLTA' [10-08-2002]

CATEGORIA FEMMINILE 1)Lavarda Jenny, 2)Benetti Lisa, 3)Iovane Luisa 4)Salvadori Claudia. CATEGORIA MASCHILE 1)Zardini Luca, 2)Gnerro Alberto, 3)Cominotti Giacomo, 4)Giupponi Luca.

SECONDA PROVA DI COPPA ITALIA DIFFICOLTA' [29-07-2002]

A Campitello Di Fassa la vittoria in campo femminile è andata a Luisa Iovane, seconda Lavarda e terza Benetti. Quarta, dopo la splendida catena ottenuta in semifinale, Claudia Salvadori. Per i maschi vittoria a Luca Zardini che festeggia così anche la nascita della figlia Elisa, secondo Giacomo Cominotti che ha salito la via accompagnato dalle urla della moglie in dolce attesa e terzo Alberto Gnerro. Da segnalare l' ottima prova del giovane Gabriele Moroni giunto nono e autore di un onorevole secondo posto in semifinale.

A SERRE CHEVALIER VINCONO LEGRAND E CUFAR [22-07-2002]

Al secondo posto Chabot e Sarkany che nella prova a vista erano saliti più in alto di tutti e terzi Mrazek e Levet. Gli italiani: Dodicesimo Brenna, ventunesimo Crespi, diciasettesima Benetti e ventiquattresima Lavarda

MASTER DI SERRE CHEVALIER [20-07-2002]

Questa sera si disputeranno le finali. Unico atleta italiano Cristian Brenna. Lisa Benetti ha concluso in diciasettesima posizione mentre Jenny Lavarda ventiquattresima.

CHAMONIX (FRANCIA) CAMPIONATI EUROPEI [13-07-2002]

BOULDER:
CRISTIAN CORE E' CAMPIONE EUROPEO, CALIBANI SECONDO. Per le ragazze vince la polivalente Sandrin Levet (Fra). Tra le italiane la migliore è stata Gianmarco Giulia, tredicesima e prima esclusa dalla finale. Nella difficoltà unico finalista Cristian Brenna, male tutti gli altri. Maggiori informazioni sul sito:DIGITALROCK.DE

CAMPIONATO EUROPEI DIFFICOLTA' [13-07-2002]

La vittoria è andata alla francese MINORET CHOLOE', seconda la slovena Cufar e terze a pari merito Levet e Sarkany. Per i maschi vince CHABOT, seguito da Mràzek e terzo lo spagnolo Peigbanque Ramon Julien. Nono Brenna.

PRIMA PROVA DI COPPA ITALIA DIFFICOLTA' [09-07-2002]

CATEGORIA MASCHILE 1) Brenna Cristian 2) Zardini Luca 3) Lella Donato 8) ZAVAGNIN DAVIDE (EL MANETON) Assente Dino Lagni ancora infortunato ma in leggera ripresa. CATEGORIA FEMMINILE 1) Lavarda Jenny 2) BENETTI LISA (EL MANETON) 3) Donati Cinzia

COPPA DEL MONDO A LECCO [01-07-2002]

La seconda prova di coppa del mondo specialità boulder è stata vinta dall'americana Lisa Rands, seconda Corinne Theroux e terza Sandrin Levet entrambe francesi. Ottima l'italiana Giulia Gianmarco splendida quarta, mentre Stella Marchisio attesa dopo la stupenda gara di Fiera, si è piazzata in diciannovesima posizione subito seguita dalla grintosa Claudia Salvadori e la bella Stefania De Grandi. Ventiquattresima donati, ventiseiesima Gaggero. Trentatreesima Walder Ulla infortunatasi leggermente. Per i maschi la classifica è quella della semifinale perchè la pioggia non ha permesso la conclusione della finale. 1°Malcom Smith (GBR), 2° Core(ITA), 3°Okano Hiroshi (JPN). Calibani decimo e quindicesimo Scarian. Gli altri atleti italiani Zardini, Ghidini, Tavola, Giupponi, Gelmetti, Preti, tutti dopo la trentacinquesima posizione. La quarta prova di difficoltà è stata vinta dalla tedesca Katrin Sedlmayer (campionessa europea in carica) e seconde a parimerito Cufar e Sarkany. 9^ Lavarda, 22^Benetti e 25^ Iovane. Podio per Flavio Crespi ottimo terzo e quinto Brenna. 25°Gnerro, 26°Zardini. Ottima come al solito l'organizzazione dei simpaticissimi RAGNI DI LECCO!

PRIMA PROVA DI COPPA DEL MONDO BOULDER [30-06-2002]

Si è svolta a Fiera di Primiero (TN) la prima prova di coppa del mondo boulder. Bene si sono comportate le atlete italiane con Stella Marchisio che sale sul podio in terza posizione, Gianmarco sesta, undicesima De Grandi Stefania, tredicesima Lavarda, ventiduesima e ventitreesima Salvadori e Donati. La vittoria è andata alla Perlova (UKR) e seconda la russa Jakovleva. Pei i maschi ha vinto il francese Meyer, secondo Dulac e terzo Kazbekov. Gli italiani sesto Core, settimo Calibani, decimo Scarian, tredicesimo Zardini, diciottesimo Ghidini, ventunesimo Brenna, trentunesimo Crespi, trentaduesimo Giupponi a seguire Preti e Bussu.

TERZA PROVA DI COPPA DEL MONDO DIFFICOLTA' [11-06-2002]

IMST (AUSTRIA) MASCHILE 1°CHABOT, 2°MRàzek, 3° Lachat Cedric (SUI) 4°CRESPI FLAVIO, 18°BRENNA, 25°ZARDINI. Cristian Sordo e Schimdl non hanno passato il turno. FEMMINILE 1^SARKANY, 2^SEDLMAYER, 3^LEVET, 4^GROS NATALJA 9^LAVARDA, 20^ IOVANE. Lisa Benetti non si è qualificata per la semifinale.

SECONDA PROVA DI COPPA DEL MONDO DIFFICOLTA' [27-05-2002]

YEKATERINBURG, RUSSIA. Maschile: 1° CHABOT, 2° MRàZEK, 3° POUVREAU, 4° BRENNA, 9° CRESPI. Assente Lagni per infortunio. Femminile: 1^ CUFAR, 2^SARKANY, 3^ UHDHEN, 17^ LAVARDA, 22^ BENETTI.

PRIMA PROVA COPPA DEL MONDO DIFFICOLTA' [29-04-2002]

Si è svolta a Bolzano all'interno della fiera del tempo libero la prima prova di Coppa del Mondo di difficoltà. La vittoria è andata alla belga Muriel Sarkany ed al francese Alexandre Chabot seguiti in seconda posizione da Sandrine Levet e Gerome Pouvreau. Terzi la slovena Natalia Gros ed il ceco Thomas Mrazek. Ottima la prova di Luisa Iovane piazzatasi in nona posizione e la nostra Lisa Benetti diciottesima. Diciannovesima Jenny Lavarda e ha partecipato anche Claudia Salvadori che però non è riuscita a qualificarsi per la semifinale. Unico atleta maschile italiano in finale Flavio Crespi giunto nono. Undicesimo Brenna, dodicesimo il nostro Dino Lagni, Gnerro diciannovesimo, Giupponi ventitreesimo e Zardini ventottesimo.

1^ prova coppa italia Boulder [17-04-2002]

Si è svolta a Modena la prima gara di Coppa Italia Boulder 2002
Classifica femminile

  • 1)Giulia Giammarco
  • 2)Jenny Lavarda
  • 3)Lisa Benetti


  • Classifica maschile
  • 1)Cristian Core
  • 2)Flavio Crespi
  • 3)Lucas Pretti

  • Complimenti a tutti gli atleti !!!

    Pagine: [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 ]